Salento: centinaia di auto in panne per probabile gasolio sporco

  • 06/01/2018

COMUNICATO STAMPA

AUTO IN PANNE DOPO RIFORNIMENTO DI GASOLIO NEL SALENTO

A seguito di notizie e segnalazioni pervenuteci, specialmente presso le nostre sedi salentine, e dopo alcune verifiche presso alcune officine, abbiamo riscontrato un livello anomalo, durante le festività natalizie, di auto a gasolio in panne con danni agli iniettori.

Sappiamo che sul caso sta già indagando la Guardia di Finanza per cercare di capire se si tratta di casi isolati, dovuti eventualmente a gestori non proprio affidabili, oppure possa essere dovuto ad un errore nella preparazione dei carichi partiti da qualche raffineria che serve il territorio salentino.

Invitiamo tutti gli automobilisti coinvolti a rivolgersi presso le nostre sedi presenti sul territorio, nel frattempo conservare le ricevute relative ai rifornimenti effettuati e le fatture degli, eventuali, interventi effettuati presso le officine, con la specifica delle operazioni. Ricordiamo a chi non avesse copia della ricevuta del rifornimento, che, nel caso fosse stato effettuato con bancomat o carta di credito, è possibile risalire alla data, all’importo e al gestore presso cui è stato effettuato dal semplice estratto conto.

Secondo i nostri calcoli, in caso di gasolio miscelato con acqua o benzina,  - potrebbe essere la nostra fattispecie - un intervento in officina per pulizia serbatoio, filtro gasolio e iniettori comporterebbe una spesa di circa 400,00 euro.

Seguiremo la vicenda con la massima attenzione, comunicando tempestivamente l’evolversi della stessa.

 

Bari 05.01.2018

                                                

                                                 Il presidente regionale

                                                       Antonio Bruno