Call Center NO Grazie ! Guida pratica del consumatore, con il contributo sul tema di Antonio Maria Mirante

Call Center NO Grazie ! Guida pratica del consumatore, con il contributo sul tema di Antonio Maria Mirante

  • 02/01/2018

Call Center NO Grazie ! Guida pratica del consumatore, con il contributo sul tema di Antonio Maria Mirante. 

Ogni giorno dell’anno, a qualsiasi orario possono arrivare telefonate fastidiose e ripetitive da parte dei Call Center italiani e non; vendono e offrono servizi che la maggior parte delle volte non ci interessano, sono più o meno cordiali e persuasivi ad a volte la situazione può diventare fastidiosa e causare stress al cittadino che non vuole essere disturbato. Per fortuna esistono alcuni rimedi pratici per difendere il consumatore :


- Primo tra tutti è l'ascrizione al registro Pubblico delle Opposizioni:

Il registro Pubblico delle Opposizioni è uno strumento di tutela del cittadino, che garantisce all’utente , il cui numero è presente negli elenchi telefonici pubblici, di decide di non voler più ricevere telefonate per scopi commerciali e simili da parte dei Call Center.

Il cittadino può accedere al servizio di iscrizione tramite diverse modalità descritte sul sito www.registrodelleopposizioni.it utilizzando fax, mail o inscrizione tramite web, ricordiamo che l'accesso al servizio di tutela sempre gratuito. Potete anche contattare il servizio al Numero Verde: 800.265.265

Anche per tutti gli operatori Call center e Operatori di telemarketing titolari del trattamento dei dati che intendono avviare mediante il telefono attività a scopo commerciale e promozionale è fatto obbligo di iscrizione al registro Pubblico delle Opposizioni in più gli operatori sono tenuti a comunicare la lista dei numeri che intendono contattare per non incorrere in sanzioni amministrative.

Il registro Pubblico delle Opposizioni viene gestito dal Ministero dello Sviluppo Economico e dalla Fondazione Ugo Bordoni.

- Parliamo poi del Consenso al trattamento dei dati:

vi raccomandiamo di essere sempre prudenti prima e durante la firma di qualsisia contratto che sottoscriviate; in ormai qualsisia tipo di contratto come quello per il telefono o internet ma anche carte fedeltà di supermercati o abbonamenti a libri e riviste sono presenti dei moduli dove si risponde mettendo una crocetta su caselle contenenti le risposte SI e NO o "Do il Consenso" e "Nego il consenso". In particolare troverete voci che indicano di consentire attività promozionale, o commerciale ma anche di marketing; la "comunicazione dei dati a soggetti terzi per studi di mercato o altre attività pubblicitaria;

- Utilizzare le tecnologie per difenderci:
Per fortuna in questo caso esistono diversi strumenti tecnologici in grado di verificare chi ci sta chiamando, per prima cosa occorre prestare attenzione al numero di telefoto indesiderato che ci contatta, la semplice ricerca del numero telefonico su internet ci può infatti mettere al corrente di quale call center si tratti e da quale paese ci stia chiamando. Sul web sono presenti diversi strumenti di verifica come il sito www.tellows.it/
dove è possibile inserire il numero telefonico che ci chiama ed avere un feddback da altri utenti che hanno ricevuto telefonate dallo stesso.

Esistono poi differenti APP da scaricare sui propri smartphone che consentonon il blocco istantaneo delle chiamate moleste:

Truecaller (disp per Android e iOS) – identifica e blocca chiamate in tempo reale, anche grazie all'elenco anti-spam aggiornato dalle segnalazioni degli oltre 250 milioni di utenti presenti nella community.

Dovrei rispondere ? (disp.solo per Android) – questa app consente ad ogni chiamata di verificare il numero in entrata, potete lasciare dei commenti personali o recensioni per ogni numero che bloccherete informando così costantemente la community.

Calls Blacklist (disp.solo per Android) – consente il blocco delle chiamate senza far suonare il cell, ha la possibilità di inserire il blocco anche a fasce orarie.

Ricordate che i nostri Smartphone possiedono strumenti di difesa come black list o filtro molestie per sms e telefonate già attive che funzionano benissimo !!! 

Mini guida per Android: Cliccate sull'icona del telefono/ cliccate su menù impostazioni / cliccate sulla voce Filtro Molestie / cliccate su impostazioni e poi su numeri bloccati / cliccate su aggiungi e scegliete come inserire il numero da bloccare . 

Mini guida per iOS: Per il Melafonino invece occorre impostare la funzione non disturbare, consiste nel abilitare questa modalità configurandola per respingere tutte le telefonate in arrivo tranne quelle provenienti dai numeri inserite nella lista dei preferiti.: impostazioni/ clicca su opzione non disturbare e metti su ON/clicca su non disturbare e poi su Consenti chiamate da su “Preferiti”/tornate al menù precedente ed impostate l'opzione Chiamate ripetute su OFF – aggiungete i contatti che volete all'interno della lista preferiti dall'app dei contatti.

Ed in fine è bene interrogarci sul tema dell'etica professionale, sul comportamento delle aziende e sulla preparazione del personale;a tal proposito ho chiesto ad Antonio Maria Mirante Amministratore Unico della ORMUS Consulting S.r.l. nonché Consulente, Formatore e Valutatore per i Sistemi di Qualità Personale di TÜV NORD Italia S.r.l. di darci il suo parere sul tema dell'Etica Professionale, sul comportamento delle Aziende e sulla preparazione del Personale;

"Quando si parla di “Etica Professionale” o di “Codice Etico” che le Aziende decidono liberamente di assumere per avere nei confronti dei propri Clienti la massima trasparenza, bisogna parlare necessariamente di Qualità del Servizio erogato.
 
Con “Qualità del Servizio” si intende una serie di prescrizioni, definite e adottate dall’Azienda fornitrice, che stabiliscono in modo misurabile le caratteristiche del Servizio come esso deve essere erogato al Cliente, e tali da consentire al Cliente di comprendere e valutare dette caratteristiche prima della conclusione del contratto.
 
L’Azienda fornitrice ha completa libertà nella definizione del Servizio di Vendita che intende erogare al Cliente, purché esso sia dichiarato in maniera pubblica e chiara.
 
Comunque il Servizio venga definito, l’Azienda fornitrice deve dare evidenza di avere in atto un Sistema di Certificazione della Qualità idoneo ad assicurarne l’effettiva produzione presso ogni Cliente.
 
In particolare dovrà documentare che:
 
a. il personale di Vendita ha avuto sufficiente formazione per possedere il livello di competenza necessario per l’erogazione del Servizio di Vendita;
b. l’avvenuto apprendimento del livello di competenza necessario per l’erogazione del Servizio di Vendita è stato verificato in maniera certa ed oggettiva;
c. le procedure approvate sono idonee ad assicurare l’erogazione presso ogni Cliente del Servizio dichiarato.
 
Elemento fondamentale di un Sistema di Qualità della Vendita è il cercare di prevenire i problemi anziché limitarsi ad intervenire dopo che essi si sono manifestati".

 

Cristiano Taloni
Responsabile settore informatico-digitale
c.taloni@konsumer.it - linkedin.com/in/cristianotaloni