Protesi mammarie Allergan, oltre 400 mila donne in pericolo

La Federazione Consumatori Italiana lancia l'allarme sulla protesi mammaria prodotto dall'azienda Allergan e chiede l'intervento del Ministero della Salute. "Negli ultimi 8 anni – spiega la Federazione Consumatori Italiana, composta da Aeci, Aiace, Codici e Konsumer – la protesi mammaria della Allergan è stata impiantata a 411mila donne. A fine 2018 la Francia ha richiesto alla stessa società di prod...


SAIPEM
10May2019

SAIPEM

Il prossimo 23 maggio 2019 si terrà l’udienza dibattimentale presso la II° sezione penale del Tribunale di Milano per il caso SAIPEM che vede imputati alcuni ex vertici della società rinviati a giudizio con l’accusa di aver compiuto reati di aggiotaggio e falso in bilancio. In particolare, sono contestate le dichiarazioni effettuate nell’ottobre 2012 e nel marzo 2013 con le quali veniva celato il...


Nasce la Federazione Consumatori Italiana

Le associazioni Aeci, Aiace, Codici e Konsumer hanno firmato un protocollo per la costituzione della Federazione Consumatori Italiana (FCI).   “I cambiamenti avvenuti a livello politico-istituzionale, economico e finanziario – spiega il Presidente di Aeci Ivan Marinelli – hanno reso il consumatore ancora più debole. C’è bisogno di rafforzare e ampliare i suoi diritti. Pensiamo solo ai servizi p...


Codacons, Codici, Konsumer Italia partner dell’Agenzia Nazionale per l’amministrazione e la destinazione dei beni confiscati alla criminalità organizzata insieme ad INAG, Apart e Crop News Onlus

Al via in forma sperimentale un partnerariato Pubblico/privato tra L’ANBSC, INAG (Istituto Nazionale degli Amministratori Giudiziari), Apart, Crop news onlus e le Associazioni Consumatori Codacons, Codici e Konsumer Italia per un primo Case study Anbsc (ministero dell’Interno) finalizzato al  «riconoscimento di affidabilità» per imprese confiscate alle mafie. Un ruolo del tutto nuovo e mai percors...


Vittoria konsumer in materia di Buoni Postali

Nonostante la loro riduzione e una recente sentenza delle Sezioni Unite della Cassazione favorevole alle Poste, i possessori di Buoni Postali possono ancora ottenere, sia pure in minima parte, il tasso d’interesse riportato sul buono.   Un'altra vittoria di Konsumer e del suo avvocato Giovanni Franchi in materia di risparmio tradito. Con ordinanza pubblicata l'8.4.19, ed ottenuta dopo solo tre mesi da...