11Jan2019

Ryanair, problma risolto!

Ancora una bella affermazione di Konsumer Sicilia che, nella persona dell'Avv. Manuela Pocorobba, riesce a far ottenere a sei utenti che si erano rivolti alla nostra associazione, il ristoro della compensazione pecuniaria e delle ulteriori spese sostenute a seguito della cancellazione del volo Palermo-Roma Fiumicino da parte della compagnia aerea Ryanair

Accogliendo la tesi formulata dal nostro legale, il Giudice di Pace di Trapani ha, infatti, chiarito come la semplice contestazione circa le avverse condizioni climatiche non è condizione sufficiente per sollevare il vettore aereo da ogni responsabilità, in quanto per vincere la presunzione circa la sussistenza di circostanze esimenti di quest'ultimo, accanto alla prova generica dell'uso della normale diligenza, occorre la prova dell'imprevedibilità dell'evento e la specifica indicazione anche delle misure in concreto adottate per evitare, anche attraverso la massima diligenza nello studio delle previsioni meteo, il pregiudizio sofferto dal passeggero. 

Grazie a tale affermazione, oltre alla refusione delle spese legali, sono stati, quindi, riconosciuti ai nostri associati ben 600,00 €. cad. (di cui €. 250,00 per compensazione ed €. 350,00 per danni patrimoniali) che, a conti fatti, bene hanno fatto ad attendere i seppur lunghi tempi della giustizia per il riconoscimento dei propri diritti.



Avv. Giancarlo Pocorobba
Coordinatore Konsumer Sicilia