Autore: admin

Rc auto, un anno in omaggio può costare caro. L’Ivass: Stiamo verificando

Una polizza Rc auto in omaggio per un anno. E’ lo slogan della maggior parte di concessionarie e case automobilistiche che, in tempi di crisi, attraggono possibili clienti con offerte sempre più allettanti. Dodici mesi senza tirare fuori il portafogli, ma poi? A quanto risulta da alcune testimonianze, raccolte dall’Adnkronos, l’anno gratuito può costare caro. C’è …

EMFgroup, l’Assicurazione è Protezione

La crisi economica da troppi anni sta minando la serenità delle famiglie, le quali non possono far altro che tagliare. Si tagliano i costi superflui (ma sempre più spesso anche beni e servizi di prima necessità) o ciò che si ritiene tale, come tutte quelle polizze dedicate alla tutela dell’individuo. Invece, “è proprio in momenti del genere …

RC Auto, un anno gratis? Konsumer sui principali quotidiani italiani

Chi accetta l’offerta rischia di non poter beneficiare della legge Bersani. Al termine dei dodici mesi di durata del contratto gratuito, in base a quanto previsto dalla legge Bersani, a nostro avviso non si potrebbe più ereditare la classe di merito del padre  spiegano dalla Direzione Auto dell’Ania. Inoltre, si viene inseriti in una polizza collettiva con franchigia, quindi con una partecipazione economica dell’assicurato in …

Privatizzazione Acqua: il governo Renzi ci riprova

È passata sotto silenzio la manovra del governo per eludere il Referendum del 2011 e tornare alla carica con la privatizzazione dei servizi pubblici locali. Nell’ultima Legge di Stabilità, infatti, si favoriscono esplicitamente le privatizzazioni, incentivando gli enti locali a cedere quote di partecipazione detenute in aziende di servizi pubblici: gli enti che venderanno le proprie azioni delle ex municipalizzate di …

Asili nido, Roma: il Tar annulla gli aumenti

Alla fine hanno vinto i “passeggini”. Il Tar del Lazio, dopo la sospensione di ottobre, ha definitivamente annullato gli aumenti delle tariffe degli asili nido capitolini per l’ anno 2014-2015, dando così ragione alle tante famiglie romane che avevano protestato in Campidoglio “armate” di passeggini per dire no agli aumenti fino al 15% delle rette.  Tra i principali punti di opposizione …

Rc Auto, la Conciliazione in un portale

Un portale dedicato alla Conciliazione Paritetica per i sinistri Rc Auto, rivolto al grande pubblico. Lo sta realizzando l’Ania, con la partecipazione di alcune associazioni dei consumatori rappresentative a livello nazionale, e dovrebbe essere completato entro ottobre/novembre 2015. Come ampiamente illustrato dal dott. Giacomo Carbonari, Responsabile Servizio Consumatori di ANIA, attraverso il portale ogni assicurato potrà inoltrare la propria richiesta di adesione alla procedura, …

Sovraindebitamento, sentenza storica? Marco Recchi: Una goccia in un mare di sofferenza

Il Tribunale di Busto Arsizio ha recentemente ridotto il debito di una donna nei confronti di Equitalia da 86mila euro a 11mila euro: l’87% in meno, importo individuato in base alle attuali possibilità economiche della debitrice. È stato così applicato, per la prima volta in Lombardia, uno dei primi “Piani del consumatore in Italia, che …

Energia, PMI: risparmiare senza investire?

Sì. E vedremo come. Ma prima alcune domande facili facili: In quale grande paese europeo, senza giacimenti di combustibili fossili (se se ne eccettuano alcuni, limitati in una piccola regione del suo meridione) gli interventi di efficienza energetica potrebbero più fare da volano, attivando posti di lavoro qualificati, e benefici diffusi per l’ambiente e per la collettività? …

Sanzioni telefonia mobile

E così alla fine il dubbio è venuto anche all’Autorità garante della concorrenza e dei mercati… Se i colossi della telefonia mobile, si è chiesto l’Antitrust, guadagnano dall’attivazione di giochi, contenuti erotici, suonerie, oroscopi, e via fatturando, che interesse avrebbero nel limitare le attivazioni senza il consenso dell’utente? Perché dovrebbero rinunciare alla loro quota su …

Roma, Acea: Non paghi l’acqua? Equitalia ti potrebbe sequestrare la macchina

Molti cittadini romani in questi giorni potrebbero svegliarsi con una brutta sorpresa: la propria macchina bloccata dalle ganasce. Non è un incubo ma il possibile risultato dell’accordo, denunciato da Konsumer il mese scorso, che ha portato Acea Ato 2 (corrispondente a Roma e provincia) ad aggiudicare la riscossione delle fatture insolute del servizio idrico ad Equitalia. Una procedura già bocciata dalla Corte di Cassazione nel 2011 …