Autore: admin

Emergenza Sicurezza: ancora violenza su un bus ATAC a Roma

Un altro episodio di violenza a Roma, e ancora una volta viene coinvolto un bus del trasporto pubblico. Dopo l’assalto a lanci di pietra della scorsa settimana ad opera di quaranta immigrati, ieri sera è stata sventata una tragedia sulla linea 64. Un ventenne ivoriano ha infatti rivolto pesanti molestie sessuali ai danni di una …

Emergenza Sicurezza: l’agguato al bus ATAC a Roma ennesimo episodio di criminalità urbana

Una quarantina di persone che assalgono un bus a calci, pugni e lanci di pietre. Un quarantenne (forse rom) trovato agonizzante per strada con ferite alla testa, che muore poco dopo in ospedale. Sono solo gli ultimi due episodi di inaudita violenza che hanno scosso ieri sera la Capitale. Non dimenticando l’omicidio del giovane pakistano …

Emergenza Sicurezza, ancora violenza sui bus di Roma

Ancora episodi di violenza che avvengono a bordo di mezzi del trasporto pubblico di Roma: «Konsumer Italia ribadisce l’urgenza di intervenire su questa piaga nazionale – dichiara il Presidente, Fabrizio Premuti …ovvero il senso di insicurezza crescente nelle grandi città, che vede la Capitale sempre più tristemente protagonista. C’è il rischio concreto che le persone …

Trasporto su autobus, finalmente riconosciuti i diritti dei passeggeri

A quasi quattro anni dall’entrata in vigore del Regolamento UE n. 181/2011, relativo ai diritti dei passeggeri nel trasporto effettuato con autobus, e dopo una lettera di messa in mora inviata dalla Commissione, finalmente il Governo ha pubblicato il Decreto Legislativo 4 novembre 2014 n. 169, che definisce le sanzioni per le violazioni delle disposizioni …

RC Auto: veicoli non assicurati, polizze e classi di merito

Nel corso del programma Mi Manda Rai 3 di questa mattina, il Presidente di Konsumer Italia Fabrizio Premuti ha fornito importanti indicazioni a proposito della RC Auto. In Italia circolano circa 4 milioni di veicoli non assicurati (come dichiarato il mese scorso dal Ministro delle Infrastrutture Maurizio Lupi). Quali comportamenti adottare in caso di incidente …

Rafforzare la Conciliazione Paritetica nella RC Auto

La Conciliazione Paritetica va rafforzata, in particolare nell’ambito della RC Auto. Nel 2013 e nei primi 8 mesi del 2014, infatti, su 3 milioni di sinistri (di cui il 10% si trasforma in contenzioso) la conciliazione è stata attivata solo in 180 casi. Al fine di trovare le soluzioni per incentivare uno strumento di mediazione …

Come difendersi dai furbetti della Rc Auto? Risponde Fabrizio Premuti

Quante volte capita agli agenti intervenuti sul luogo di un incidente consigliando di compilare il Cid che la risposta dei proprietari dei veicoli coinvolti nel tamponamento sia stata: Non possiamo. Sempre più spesso, purtroppo. Il motivo? Nessuna delle auto era assicurata. Considerando che, secondo le stime più ottimistiche, sono 3 milioni i veicoli non assicurati, …

R.C. Auto, Indagine IVASS: Permangono elementi di forte criticità

Se il divario di prezzo nelle tariffe Rc Auto fra uomini e donne (tradizionalmente a favore delle seconde) è stato annullato, così non è nel confronto tra l’Italia e gli altri Paesi europei, né tantomeno tra Nord e Sud della Penisola. Questi i dati dell’indagine IVASS (Istituto di Vigilanza sulle Assicurazioni) sulle tariffe Rc Auto …

Lunedì 14 Luglio, convegno sulla Rc Auto al Sud

Lunedì 14 Luglio a Pozzuoli ( Na ), presso l’associazione per il Meridionalismo Democratico, si terrà un convegno sul tema Tariffa Italia: battere le discriminazioni territoriali nella Rc Auto. Konsumer Italia parteciperà e porterà il proprio contributo al dibattito, forte della convinzione che il parametro residenziale (il c.a.p.p.i.o al quale rimangono appesi i cittadini onesti) …

Le assicurazioni RC Auto debbono calare! di Riccardo Matesic

Per una volta non lo diciamo solo noi consumatori, ma anche il presidente dell’autorità di Vigilanza IVASS, Salvatore Rossi, secondo il quale, dati alla mano, gli sconti praticati fino a oggi sono troppo bassi in relazione al calo dei sinistri e dei costi di cui hanno goduto le compagnie. In un’Italia dove l’informazione è fatta …