Autore: admin

Recepimento della legge di delegazione europea sui diritti dei consumatori. A che gioco giochiamo?

Roma 19 maggio 2022 Con la legge di delegazione europea sui diritti dei consumatori si potrebbe dare all’Autorità garante della concorrenza e del mercato la possibilità di stabilire sanzioni fino al 4% del fatturato per chi viola i diritti dei consumatori. È una misura sanzionatoria che rafforzerebbe notevolmente il potere dissuasivo dell’intervento dell’Authority e quindi …

Dal 1° giugno la domanda per il contributo a fondo perduto per le imprese ceramiche

Dal 1° giugno e fino al 30 giugno 2022, le imprese che operano nel settore della ceramica artistica e di qualità e della ceramica tradizionale, meglio individuate con il codice Ateco 23.41, possono chiedere un contributo a fondo perduto, per la realizzazione di un progetto con le seguenti finalità: sviluppo di piattaforme informatiche dedicate al …

Olio extravergine di oliva – Stop alle vendite di olio sfuso

Roma 18 maggio 2022 Apprendiamo di una istanza di Copa Cogeca che pone la richiesta di rendere vietata la vendita di olio sfuso al consumatore finale. Nella stessa istanza si chiede anche di rendere obbligatorio per i ristoranti l’utilizzo di contenitori debitamente etichettati e dotati di tappo che non ne permetta il riutilizzo, di estendere …

FRODI ASSICURATIVE: serve maggior impegno da parte delle Compagnie. Troppo pochi i controlli, troppo grandi i vantaggi.

L’Ivass torna a porre l’accento sulle frodi assicurative nella RC Auto con una serie di dati certi che lasciano interdetto qualsiasi osservatore. Se è vero che il 25% dei sinistri è a rischio frode, ben 496.929, le 29 condanne operate dalla magistratura sono il nulla che avanza e comunque dopo che la spesa è stata …

Intervista a Paola Boscaini

Che cosa spinge un dirigente a entrare a far parte di una associazione consumatori? Nelle Compagnie dove ho lavorato ho sempre cercato di tenere presente il CLIENTE. Quando mi sono occupata di costruzione di prodotti ho avuto la fortuna di avere un grande maestro come il prof. Candian che ha sempre voluto privilegiare la chiarezza …

phishing, tutela consumatori

Emergenza phishing ed altre truffe su rapporti bancari

Alla luce del numero crescente di segnalazioni che stiamo ricevendo in queste settimane Konsumer Italia invita i consumatori a: Non fornire per nessuna ragione dati legati al proprio conto o carta a operatori telefonici, chat o sms anche se compare il numero della banca o l’App di messaggistica regolarmente usata da banche o poste italiane. …

consumo consapevole 2022 progetto, konsumer italia associazione consumatori

Aggiornamento ISTAT: Prezzi al consumo mese di Aprile 2022

Dati definitivi Nel mese di aprile 2022, si stima che l’indice nazionale dei prezzi al consumo per l’intera collettività (NIC), al lordo dei tabacchi, registri una diminuzione dello 0,1% su base mensile e un aumento del 6,0% su base annua (da +6,5% del mese precedente); la stima preliminare era +6,2%. Il rallentamento dell’inflazione su base …

Cosa si può fare con la Tessera Sanitaria

L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato una nuova Guida-Vademecum per la Tessera Sanitaria (aggiornata a febbraio 2022) per dare informazioni e risposta, in maniera semplice ed accessibile, ai dubbi dei cittadini. L’utilizzo delle tessere sanitarie ebbe inizio il 1º gennaio 2004 con la distribuzione a tutti i soggetti che erano titolari di codice fiscale. Nel 2008, …

BANCA POPOLARE DI BARI – ALTRE DUE CONDANNE INFLITTE DALL’ARBITRO CONSOB

Con due recentissime decisioni, a distanza di pochi giorni, l’Arbitro per le controversie finanziarie istituito presso la Consob -ACF-, torna nuovamente sulla indiscriminata vendita di azioni illiquide ai danni dei risparmiatori, pronunciando altre due severe decisioni di condanna della Banca Popolare di Bari. In entrambi i casi ad essere state vittime di questi prodotti non …

consumo consapevole 2022 progetto, konsumer italia associazione consumatori

Innalzamento dei prezzi. Quali prodotti o generi alimentari guidano la classifica provvisoria del 2022?

La situazione geo-politica corrente causata dal conflitto russo-ucraino – già precedentemente colpita dal periodo pandemico – e del sempre più crescente quesito energetico, hanno seriamente messo in dubbio la stabilita alimentare dell’intero pianeta. Dopo aver assistito a un aumento dei prezzi di oltre il 30% nel 2021, le stime prevedono una ulteriore crescita, fino a …